Inammissibile il ricorso per cassazione tardivamente proposto. Non convertibilità in incidente di esecuzione

Scritto il 26/10/2011, 06:10.

LINK TO: Penale

La Cassazione, Sezione II Penale, con sentenza del 25 maggio 2011, n. 20815, ha ritenuto inammissibile il ricorso tardivamente proposto.

Il caso ha riguardato un’impugnazione avverso una sentenza d’appello pronunciata in contumacia, sul presupposto che non erano decorsi i termini d’impugnazione in ragione del vizio di notificazione dell’estratto contumaciale.

La Cassazione ha ritenuto di non condividere la giurisprudenza di legittimità che, invece, in fattispecie analoghe, aveva sostenuto, ai sensi dell’art. 568 c.p.p., comma 5, la convertibilità del ricorso per cassazione in incidente di esecuzione (cfr. Cass. Sez. 5, sent. 37811 del 26.5 – 25.9.2009; Sez. 5, sent. 36779 del 17.6 – 25.9.2008).

Di fatto, la motivazione della Corte si conforma a quanto già deciso dalle Sezioni Unite Penali con ordinanza del 24.11.1999 – 12.2.2000 (ric. Magnani), evidenziando che non è né rituale né legittimo trasformare la richiesta di annullamento della sentenza di secondo grado, vincolata ai motivi tassativamente elencati nell’art. 606 c.p.p., in un’istanza di altro e diverso provvedimento qual è appunto la richiesta di rimessione nei termini per impugnare.

Precisa, comunque, la Corte che resta ferma al ricorrente la facoltà di attivare in ogni tempo la procedura incidentale di esecuzione e poi, all’esito, presentare ricorso in cassazione.

Avv. Mariateresa Elena Povia

Credits: autore della foto BlackCat

Articoli correlati:

Scrivi un commento

Divertirsi imparando

Iniziative sociali in zona Tribunale

Iniziative sociali in zona Tribunale. Roma, quartiere Prati. Partirà dal mese di marzo prossimo, presso i locali della Parrocchia di Santa Lucia, sita... [Continua]

Corso personalizzato per la preparazione al Nuovo Esame di Avvocato

iscrizioni aperte

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso personalizzato per la preparazione al prossimo Esame di Avvocato 2015/2016. Il corso offre una preparazione... [Continua]

Il Nuovo Esame di Avvocato

Riforma del 2012 (art. 46 Legge n. 247/2012)

La riforma del 2012 (art. 46 Legge n.247/2012) ha introdotto importanti modifiche all’esame di abilitazione all’esercizio alla professione di Avvocato. Dalla... [Continua]

Recente sentenza sul legittimo impedimento

Corte di Cass. Pen. n. 32949/2012

Costituisce legittimo impedimento a comparire in udienza il diritto del difensore di poter partecipare al funerale di un suo prossimo congiunto rappresentando... [Continua]

Attiva i riferimenti normativi con il Parser Normativo

Scarica da www.normattiva.it il software che trasforma in link i riferimenti normativi contenuti in un testo giuridico

Per attivare i riferimenti normativi in un testo è possibile utilizzare il Parser Normativo, scaricabile dal sito NORMATTIVA “il portale della legge... [Continua]

Milano. Chiusura Uffici dell’Ordine degli Avvocati di Milano e della Fondazione Forense

24 dicembre 2012 e 31 dicembre 2012

Gli Uffici dell’Ordine degli Avvocati di Milano e della Fondazione Forense di Milano resteranno chiusi nei giorni 24 e 31 dicembre 2012. Si segnala che: –... [Continua]