Garanzie di riservatezza solo per gli avvocati liberi professionisti

Scritto il 11/12/2011, 06:12.

LINK TO: Internazionale

Tra le varie sentenze recentemente uscite una ha attirato l’attenzione di chi scrive perché esterna il giudizio che la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha sugli Avvocati e sulle garanzie di segretezza ad essi riconosciute.

Stiamo parlando della sentenza C. giust. Ue, Sez. Grande, 14 settembre 2010 (C-550/07 P), che distingue tra Avvocati del Foro Libero e “Avvocati legati al cliente da un rapporto di impiego”, affermando che il requisito di indipendenza completa sussiste solo nel primo caso, sicché a nulla vale sostenere che anche per gli Avvocati c.d. “interni” – essendovi l’obbligo dell’iscrizione all’Ordine Forense Locale nonché il rispetto dei vincoli di natura professionale, che direttamente ne conseguono – debbano sussistere le stesse guarentigie previste per gli Avvocati del c.d. Foro Libero.

Proprio sulla base di questa distinzione, la Sez. Grande della Corte di Giustizia Ue ha affermato che il diritto alla riservatezza delle comunicazioni, legate alla strategia delle linee di difesa processuali, esiste ed è tutelato solo per gli “Avvocati Liberi”, ben potendo le Aziende o gli Enti essere obbligati alla ostensione degli atti (lettere, note ecc…) scritti dai propri Avvocati interni ed indirizzati ai dirigenti dei singoli uffici, rientrando ciò nel normale rapporto di impiego e non nel più specifico “diritto alla difesa del cliente”, che comporta il diritto al segreto professionale, con contestuale diritto alla riservatezza delle comunicazioni con il proprio assistito.

Il che comporta, inoltre, il potere per il difensore nominato in atti di opporre il divieto di accesso anche ai locali ove si svolge la propria attività, mentre – al contrario – analogo potere non spetta agli uffici delle Aziende e degli Enti, nei cui confronti venga emesso un ordine di consegna o di semplice ostensione ed accesso dei documenti aventi ad oggetto pratiche commerciali ed economiche nel cui fascicolo interno siano reperite comunicazioni provenienti dagli Avvocati c.d. dipendenti.

Avv. Marco Valerio Santonocito

Articoli correlati:

    Avvocato Alessandro Graziani ©
    Gli Avvocati ed i soci di capitale

    Non c’è logica che giustifichi l’inserimento, nella Legge di Stabilità 2012, di quella norma che apre la strada all’ingresso dei “soci di...


Scrivi un commento

Divertirsi imparando

Iniziative sociali in zona Tribunale

Iniziative sociali in zona Tribunale. Roma, quartiere Prati. Partirà dal mese di marzo prossimo, presso i locali della Parrocchia di Santa Lucia, sita... [Continua]

Corso personalizzato per la preparazione al Nuovo Esame di Avvocato

iscrizioni aperte

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso personalizzato per la preparazione al prossimo Esame di Avvocato 2015/2016. Il corso offre una preparazione... [Continua]

Il Nuovo Esame di Avvocato

Riforma del 2012 (art. 46 Legge n. 247/2012)

La riforma del 2012 (art. 46 Legge n.247/2012) ha introdotto importanti modifiche all’esame di abilitazione all’esercizio alla professione di Avvocato. Dalla... [Continua]

Recente sentenza sul legittimo impedimento

Corte di Cass. Pen. n. 32949/2012

Costituisce legittimo impedimento a comparire in udienza il diritto del difensore di poter partecipare al funerale di un suo prossimo congiunto rappresentando... [Continua]

Attiva i riferimenti normativi con il Parser Normativo

Scarica da www.normattiva.it il software che trasforma in link i riferimenti normativi contenuti in un testo giuridico

Per attivare i riferimenti normativi in un testo è possibile utilizzare il Parser Normativo, scaricabile dal sito NORMATTIVA “il portale della legge... [Continua]

Milano. Chiusura Uffici dell’Ordine degli Avvocati di Milano e della Fondazione Forense

24 dicembre 2012 e 31 dicembre 2012

Gli Uffici dell’Ordine degli Avvocati di Milano e della Fondazione Forense di Milano resteranno chiusi nei giorni 24 e 31 dicembre 2012. Si segnala che: –... [Continua]